Il pianeta che speriamo

Ambiente, lavoro, futuro

Il pianeta che speriamo

Il pianeta che speriamo

di padre Francesco Occhetta, docente e membro del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane Sociali

Il cammino di preparazione verso le prossime Settimane sociali è volto alla ricerca di risposte adeguate alle grandi sfide del nostro tempo. Tutti perciò siamo invitati a riflettere sul “pianeta che speriamo” con uno sguardo capace di tenere insieme ambiente e lavoro nella evidenza che #tuttoèconnesso» (n.4). Con queste parole l’Instrumentum laboris (IL), presentato a Roma lo scorso 19 novembre, chiarisce lo scopo, lo stile e il metodo della prossima Settimana sociale che si terrà a Taranto dal 21 al 24 ottobre 2021 dal titolo: «Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro. #tuttoèconnesso».
Nel solco degli insegnamenti della dottrina sociale della Chiesa, in particolare di quelli delle ultime due encicliche Laudato si’ (2015) e Fratelli tutti (2020) e dall’esortazione apostolica Querida Amazonia (2020), la Chiesa in Italia ha scelto di investire sul rapporto ambiente e lavoro per contribuire a rendere il destino del Paese umano e sostenibile.
Offriremo in queste pagine una presentazione sintetica dell’IL, soffermandoci sulla metodologia e sulle parole chiave su cui è imperniato, perché possano essere condivisi e rielaborati dalle Diocesi e da tutti quei mondi vitali attenti a un modello di sviluppo umano integrale. Il tempo della pandemia e la crisi da questa generata, infatti, richiedono di coniugare le dimensioni della salute, del lavoro e dell’ambiente.

Leggi l’articolo integrale pubblicato su Aggiornamenti Sociali, dicembre 2020

  • Generare futuro

    “La generatività ci permetterebbe di andare al di là dello schema produzione-consumo che ci inchioda in una logica individualistica e rischia di distruggere il Pianeta”, spiega Mauro Magatti, docente all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel nuovo approfondimento video sui temi al centro dell’evento di Taranto.

    Leggi di più...

  • Un nuovo modo di concepire il lavoro

    “L’economia digitale è il prolungamento delle relazioni che si vivono: è un mezzo, non un fine”, afferma padre Occhetta.

    Leggi di più...

  • Buone pratiche: “Fides et Ratio”

    Nella diocesi di Nola, l'associazione "Fides et Ratio" è un polo che offre formazione, diffusione della cultura e dei valori cristiani.

    Leggi di più...

  • Tutto è connesso

    Nel nuovo approfondimento video dedicato ai temi della Settimana Sociale di Taranto, Franco Miano, docente all’Università degli studi di Roma Tor Vergata, ricorda che “non c’è separazione tra la questione ambientale, quella sociale e quella antropologica”.

    Leggi di più...

  • Online il nuovo Dizionario di Dottrina sociale della Chiesa

    Un portale in continuo aggiornamento per approfondire le grandi questioni del nostro tempo alla luce dell'insegnamento sociale della Chiesa.

    Leggi di più...