Il pianeta che speriamo

Ambiente, lavoro, futuro

Ripudio della guerra e riconversione economica

Ripudio della guerra e riconversione economica

“Ripudio della guerra e riconversione economica”. È il titolo dell’incontro che si terrà online il 17 febbraio dalle 20 alle 21.30. Promosso dal Movimento dei Focolari Italia in preparazione alla Settimana Sociale di Taranto, l’evento vedrà la partecipazione di mons. Giovanni Ricchiuti, Vescovo di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti e Presidente di Pax Christi Italia, don Bruno Bignami, direttore dell’Ufficio nazionale per i problemi sociali e il lavoro della CEI, Carlo Cefaloni e Cinzia Guaita del Movimento dei Focolari Italia, Gianni Alioti, dell’Osservatorio sulle armi nei porti europei e del Mediterraneo, Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, Marco Piccolo di Fondazione Finanza etica, Gaetano Quadrelli della Commissione Regionale per i problemi sociali e il lavoro del Piemonte e Valle D’Aosta, Alessio Lanfaloni del Villaggio Peace and business, suor Francesca Fiorese, Stefano Biondi e Oliviero Bettinelli degli Uffici diocesani per i problemi sociali e il lavoro rispettivamente di Padova, Pisa e Roma.

“Il tempo di pandemia – spiegano gli organizzatori – ci impone di liberarci da logiche recessive e di corto respiro nella consapevolezza che “tutto è connesso”. La scelta dell’ecologia integrale è incompatibile con la logica di Caino (“a me che importa?”) che papa Francesco ci ha invitato a ripudiare nel 2014, a 100 anni del primo conflitto mondiale”. Come credenti e come cittadini, aggiungono, “ci sentiamo impegnati a cogliere l’occasione della Next Generation Eu per investire, in maniera lungimirante, nei settori strategici orientati all’ambiente e al ‘lavoro libero, creativo e solidale’ e riscattare l’Italia da ogni ricatto occupazionale”.

 

Segui la diretta sul Canale YouTube